Siglato un accordo tra le due parti che prevede anche l’introduzione di nuove attività durante l’evento fieristico

Si consolida il legame tra il Motodays e il motorsport. Il salone delle moto del Centro-Sud Italia, in programma ogni anno a marzo, ha siglato una partnership con la Federazione Motociclistica Italiana e per il triennio 2018-2020 sarà sponsor del principale campionato tricolore: il CIV, il Campionato Italiano di Velocità.


Partnership che dà autorevolezza


“Siamo davvero orgogliosi di questa partnership con la federazione di riferimento, che dà ancora maggiore ufficialità e autorevolezza alla nostra manifestazione”, commenta l’Amministratore Unico di Fiera Roma Pietro Piccinetti. “Roma MotoDays colma un grande vuoto fieristico per il Centro-Sud Italia e Roma, Capitale europea di moto e scooter, è la città ideale per organizzare e ospitare un simile appuntamento. Anche in un’ottica di turismo legato alle due ruote, settore con grandissimi margini di sviluppo, e con particolare attenzione alle promozione della sicurezza, aspetto rispetto al quale la collaborazione con Federmoto sarà particolarmente fertile”.


Nuove attività


La partnership con Federmoto porterà anche tanti contenuti nuovi a Roma Motodays. A partire dalle attività didattiche, con le lezioni di guida sicura su strada, corsi di prima introduzione alla guida e workshop teorici che spazieranno dalla sicurezza alle varie problematiche legate all’utenza; inoltre, corsi off-road e una specifica introduzione al trial (anche elettrico).