È realizzato in carbonio, è altamente protettivo e impedisce i “movimenti sbagliati”

Alpinestars lancia sul mercato per il 2018 un nuovo accessorio chiamato Fluid Tech pensato per tutti coloro che vanno in moto (ma non è detto che non possa essere utilizzato per altri sport: lo sci, ad esempio) e vogliono proteggere le proprie ginocchia riducendo i rischi di lesioni o movimenti “sbagliati” (iperestensione) in caso di incidente. È un prodotto costruito in carbonio e presenta un peso ridottissimo, combinando allo stesso tempo sicurezza e comfort.


Comfort e sicurezza


Offre infatti un’ottima vestibilità non pregiudicando in alcun modo i movimenti delle articolazioni durante la guida. Può essere utilizzato in tutti i periodi dell’anno ed è disponibile in diverse misure così da adattarsi perfettamente a ciascun motociclista. Inoltre molte parti che compongono il Fluid Tech possono essere intercambiabili, mentre grazie ai supporti dedicati anche la regolazione avviene in modo ottimale. La traspirabilità è garantita dalla presenza di zone altamente ventilate. Non mancano supporti in TPU o parti in Memory Foam che migliorano sensibilmente la sicurezza e il comfort. Il tutore Alpinestars è disponibile nelle taglie dalla S alla 2XL, al prezzo di 349,95 euro (cadauno).