Il motore è un vigoroso quattro cilindri in linea

Come la Z1, anche la nuova Kawasaki Z900RS monta un quattro cilindri in linea classe 900cc, capace di garantire un grande equilibrio tra potenza e maneggevolezza incentrato sui regimi medio bassi.


Sound touring


Il sound tuning è focalizzato sul rombo iniziale (nella fase di messa in moto) e sulla guida ai bassi regimi, momento in cui il pilota può godere a pieno delle note provenienti dallo scarico. La nuova Kawasaki Z900RS è molto più leggera ed sarà possibile notarlo immediatamente quando la moto viene alzata dal cavalletto laterale. La messa a punto della rigidità dello chassis e della geometria del telaio garantiscono un'ottima maneggevolezza. 


Forcella rovesciata


La forcella da ø41mm a steli rovesciati contribuisce ad un comfort di guida ottimale e ad un alto potenziale nella guida più sportiva. Potrete guidare la Kawasaki Z900RS sia sullo sconnesso asfalto cittadino sia nelle strade più tortuose, dato che la forcella è dotata di regolazione dello smorzamento in estensione ed in compressione che consente impostazioni precise per soddisfare le preferenze del motociclista ed il suo stile di guida.

Fotogallery: Kawasaki Z900RS EICMA 2017