Si ispira al celebre Monster 900 e sarà in mostra al Salone di Milano

La prima novità Ducati del 2018 ha un nome ben definito, Monster 821. Era il 1992 quando al salone di Colonia il marchio di Borgo Panigale fece debuttare la sua tanto amata naked.


Carattere e fascino


La nuova 821 ha il medesimo carattere e il fascino del primo Monster 900, ma ha perfezionato il suo design adottando le novità estetiche e funzionali introdotte nel Monster 1200. Il serbatoio e la coda sono stati completamente ridisegnati, anche se s'ispirano all'originale, mentre il silenziatore sportivo ed il proiettore sono delle assolute novità. Inoltre, il Monster 821 ha un nuovo cruscotto TFT a colori con indicatore di marcia e di livello carburante e, come accessori, il Ducati Quick Shift up/down ed il Ducati Multimedia System.


Potenza e sicurezza


Il Testastretta raffreddato a liquido del nuovo Monster 821 sprigiona 109 CV (80 kW) a 9.250 giri/minuto ed una coppia di 8,8 kgm (86 Nm) a 7.750 giri/minuto,mentre la sicurezza è di buon livello, grazie anche al Ducati Safety Pack con ABS Bosch ed il Ducati Traction Control, entrambi regolabili su diversi livelli di intervento. Infine, i tre Riding Mode, agendo su ABS, DTC e Power Mode, soddisfano tutte le tipologie di clientela. 


Bentornato giallo Ducati


Il nuovo Monster 821 torna a sfoggiare lo storico colore giallo Ducati, riservato solo all'821, che va ad affiancare il rosso e l'aggressivo nero opaco. Il nuovo 821 è solo la prima delle quattro novità che Ducati svelerà in anteprima nel corso della sua consueta World Première. L'appuntamento è domenica 5 novembre alle ore 21:00 per conoscere tutte le novità 2018 del marchio di Borgo Panigale, mentre per chi vorrà toccarle con mano il posto giusto è la fiera di Rho, dove dal dal 9 al 12 novembre andrà in scena l'edizione 2017 di EICMA.