Le parole del campione del mondo in carica in vista della gara di domenica in Giappone

Il campione del mondo della MotoGP, Marc Marquez, arriva all’importante appuntamento di Motegi da leader del mondiale. Ed è anche attualmente il pilota più forte e quello che ha maggiori chanches di conquistare il titolo 2017. Tuttavia questa stagione ci ha insegnato che nulla è scontato e gli imprevisti e i colpi di scena sono sempre dietro l’angolo. Sarà dunque importante per lo spagnolo non abbassare la guardia e non fare errori, anche perché Andrea Dovizioso è lì pronto ad approfittarne. Marc Mrquez ha vinto a Motegi tre volte: un successo in 125 nel 2010, uno in Moto2 nel 2012 e uno nella classe regina lo scorso anno (oltre a tre podi e due pole position).


“Ottimi ricordi qui, serve un altro buon risultato”


“Da qui al termine della stagione ci sono quattro GP da disputare e dobbiamo dare il massimo. Queste gare sono sempre difficili a causa delle diverse condizioni e quest’anno con la classifica così corta sarà ancora più difficile. Per noi è stato importante salire sempre sul podio da Montmelò. Abbiamo fatto un ottimo lavoro gestendo al meglio i diversi circuiti. A Motegi ho vinto lo scorso anno e ho festeggiato due volte il titolo mondiale, quindi ho ottimi ricordi. Ma ogni volta è una storia diversa, quindi dovremo concentrarci per lavorare bene in ottica gara, anche perché le condizioni climatiche possono sempre cambiare e dobbiamo essere pronti. Sarà importante fare un altro buon risultato davanti ai tifosi Honda”, ha detto Marquez.