Per festeggiare le nozze due sposi malesi hanno attraversato 24 paesi in sei mesi in sella ad un Honda RS150R

L'amore, si sa, porta spesso a decisioni folli. O, se non altro, sopra le righe. Questo è proprio il caso di ‘Alfi’ Bin Zakaria e Diana Binti Latief, neosposini che hanno deciso di compiere il proprio viaggio di nozze su due ruote. Fin qui, nulla di strano. Il problema è che i due malesi hanno voluto fortissimamente affrontare il tragitto – lungo sei mesi – in sella al loro scooter: un Honda RS150R (che noi conosciamo poco perché in Italia non è importato).


In sei mesi hanno toccato 24 Paesi


“In fondo”, devono aver pensato, “c'è chi fa queste cose con mezzi ben più vecchi e tradizionali, perché non dovremmo farlo noi?” Così, fatti i bagagli ed equipaggiati di tutto punto, si sono lanciati in un tour che ha toccato la bellezza di 24 Paesi: Tailandia, Nepal, India, Pakistan, Iran, Armenia, Georgia, Turchia, Grecia, Albania, Croazia, Slovenia, Italia, Svizzera, Germania e Francia, in rigoroso ordine di... “attraversamento”.


Migliaia di km, zero problemi


L'obiettivo? Raggiungere il concessionario Honda di Londra. Che, naturalmente, li ha festeggiati a dovere. Comprato nuovo, adesso l'RS150R avrà verosimilmente bisogno di un tagliando. E nient'altro: durante questa luna di miele sui generis non ha mai accusato problemi. Non c'è dubbio: l'unione di questi due neosposi comincia sotto i migliori auspici.

Fotogallery: Honda, in luna di miele con lo scooter RS150R