Così agghindato, potrebbe essere lo scooter di Batman

Rolf Reich, customizzatore tedesco di Krautmotors, dev'essere sobbalzato sulla sedia quando BMW gli ha chiesto di creare una special sulla base del C Evolution, lo scooter elettrico. Ma, proprio perché la cosa suona strana, ne è uscito un progetto veramente sopra le righe. Tanto che non sfigurerebbe in una pellicola di Batman.


Si chiama come la nonna


Mostrato per la prima volta dal vivo al Pure&Crafted Festival di Berlino lo scorso weekend, questo C Evolution ha preso il nome di E-lisaBad, in omaggio alla nonna di Rolf. Per raggiungere il risultato che vedete in gallery, il preparatore tedesco ha dovuto riparametrarsi completamente: con motore elettrico e pacco batterie, lavorare sul C Evolution è stato totalmente diverso rispetto ad una moto tradizionale.


Semplicità, ma con stile


La carenatura posteriore è stata completamente rimossa: il pilota siede direttamente sul pacco batterie. Che, di fatto, diventa parte integrante dello stile di questo scooter. Davanti, poi, Reich ha usato una carrozzeria frastagliata come quella di un aereo stealth, che va d'amore e d'accordo con l'utilizzo di semimanubri. Volendo abbassare il veicolo, alla Krautmotors hanno anche eliminato le sospensioni.


Tutti al Glemseck 101


L'obiettivo? Partecipare – e vincere, se possibile – alla gara di accelerazione sull'ottavo di miglio del famoso raduno Glemseck 101, che si terrà a Leonberg, in Germania, il prossimo weekend. D'altronde, il C Evolution può sempre contare su 48 CV e ben 72 Nm disponibili da subito, per uno 0-100 km/h da circa 6,8 secondi. L'elettrico riuscirà a dire la sua? Rolf – e BMW – ne sono convinti.

Fotogallery: BMW C Evolution by Krautmotors