Si chiamerà eSport League MotoGP, il Campionato dedicato ai players del game dedicato alla MotoGP

Il fenomeno eSports è sempre più in ascesa. In tutto il mondo aumentano i giocatori che si sfidano in tornei con montepremi in palio di milioni di dollari. Proprio per questo motivo Dorna, la società che gestisce i diritti dei campionati MotoGP e SBK, ha pensato ad un vero e proprio campionato dedicato ai piloti "virtuali" e basato sull'ultima uscita di MotoGP 2017, il gioco prodotto da Milestone.


Campioni alla Playstation


Il gioco ufficiale del MotoGP potrebbe quindi essere la base per i giocatori al fine di sfidarsi online e cercare di qualificarsi per fase finale di campionato che si terrà a Valencia in occasione della chiusura della stagione del Mondiale. giocatori potranno competere su PlayStation 4 in sette eventi a tempo ed i 16 più veloci si incontreranno a Valencia con una BMW M 240i in palio per il vincitore.
Pau Serracanta, Amministratore Delegato di Dorna Sports ha dichiarato:"Entrare nel mondo eSports significa entrare MotoGP. Un modo unico per raccogliere il nostro pubblico di giocatori già in atto. Vogliamo creare un collegamento tra le gare virtuali e quelle reali, unendo due mondi per così avere il massimo livello di realismo. Inoltre - ha aggiunto- puntiamo ad avere una copertura video dell'evento per far sì che ci si avvicini ancora di più all'atmosfera di un vero GP."