Le off-road della Casa di Tokyo si aggiornano, arriva l'avviamento elettrico di serie

Più leggere ed ancora più agili e performanti. Le novità della gamma cross 2018 di Honda si presentano con alcuni affinamenti al reparto sospensioni e con la novità, a partire dalla prossima stagione, dell'adozione di serie dell'utile sistema di avviamento elettrico.


Via la pedivella


Per la prima volta la CRF 450 R verrà equipaggiata di serie con un nuovo sistema di avviamento, un plus certamente gradito ai tanti piloti impegnati nelle competizioni, quanto dagli appassionati che utilizzeranno le nuove CRF 450 nei momenti di svago.
Il sistema implica l'utilizzo di una nuova e leggera batteria agli ioni di litio ed esclude la pedivella che ora lascia il posto ad un più pratico pulsante al manubrio.
Ma il lavoro di affinamento per il 2018 non si è fermato qui: il setup delle sospensioni è stato rivisto per ottenere un ulteriore miglioramento sul fronte della maneggevolezza. Per il resto troviamo la già ottima base del modello 2017 frutto di una totale riprogettazione che ha portato ad un motore e ad una ciclistica completamente nuovi.
In virtù dell’aggiornamento 2018, anche la CRF 450 RX, versione enduro pronto-gara, adotta la nuova batteria agli ioni di litio che le permette una riduzione di peso pari a 600 grammi.
Le CRF450R e CRF 450 RX 2018 saranno disponibili sul mercato italiano a fine estate 2017.