Il totale segna un +16,8% rispetto al 2016. Al top Naked e Tourer, calano le Enduro. Capelli: "Lo scenario economico, però, non aiuta"

Con il rigido inverno ormai alle spalle, torna a sorridere il mercato delle due ruote. A Marzo il conto totale di moto e scooter "oltre i 50cc" mette in cascina un +16,8% con 22.971 di veicoli immatricolati. Scorporando i due segmenti troviamo gli scooter con 12.206 unità e una crescita del 20,7%, e le moto che piazzano 10.765 unità e un +14,2%. Buone notizie anche dai 50cc che vedono 2.105 pezzi venduti pari a un +9,3%. Rispetto al primo trimestre 2016 l‘immatricolato in Italia totalizza 45.383 veicoli, facendo registrare un +2,2%.


Capelli, Ancma: "La domanda è in ripresa, ma non basta"


Guardando al futuro Corrado Capelli, Presidente di Confindustria ANCMA, sottolinea però come, nonostante i segnali di incremento delle vendite, lo scenario politico ed economico non sia dei più incoraggianti: "Con l’inizio della stagione motociclistica si assiste ad una significativa ripresa della domanda, che ci fa ben sperare per i prossimi mesi" dichiara Capelli, ma altresì aggiunge:"La voglia di moto e scooter non è mai venuta meno, ed i nuovi modelli stanno avendo successo, ma lo scenario economico non aiuta dato che la timida ripresa non è sufficiente per uscire dalla crisi a breve. Inoltre l’instabilità politica tende a frenare la fiducia dei consumatori."


Naked le più apprezzate, calano le Enduro


Il parco delle immatricolazioni fa registrare un sempre maggiore apprezzamento per le naked con con 7.194 pezzi e un +14,5%. Seguono poi le Enduro (enduro stradali e crossover) con 6.702 unità, seppure in calo di un -16,1% . Buone le performances delle Tourer, con 3.536 pezzi e un +13,3% mentre appena sopra le vendite dello scorso anno troviamo le Custom con 1.431 (+1,4%). Stabili le Sportive con 1.118 pezzi e un +0,2%; ancora in ribasso le supermotard con 670 moto e un -10,1%. Gli scooter evidenziano la leadership dei 125cc con 8.532 veicoli e un +5,6%. In seconda posizione troviamo gli scooter da 300 a 500cc con 8.234 pezzi e una crescita del +8%. Accelerazione anche per i 150-250cc, con 6.313 unità e un +15,8%. In forte arretramento sono i maxiscooter superiori a 500cc con 1.243 immatricolazioni pari ad un -42,9% rispetto all’anno scorso.

Fotogallery: Honda CRF 1000 L Africa Twin 2016