Una vintage dalla linea minimale e molto personale. Ne verranno realizzate solo 150

CCM è un'azienda inglese che da anni produce moto particolari e molto esclusive, dalla realizzazione artigianale e principalmente orientate all'off-road. L'attività, anche se limitata a pochi esemplari all'anno, permette la realizzazione di diversi modelli e nel 2017 arriverà la Spitfire, che verrà svelata in veste definitiva al London Motorcycle Show in programma il prossimo weekend.


Leggerissima e minimale


Per il momento abbiamo solo un rendering, che mostra la moto come una naked piccola e leggera, dotata di gomme panciute da 19" in una misura particolare. Non ha le caratteristiche della moto nuda in senso stretto, ma nemmeno una scrambler o di una cafè racer, è una linea molto personale che potrebbe piacere a quelli che vogliono distinguersi.
Per la prima volta si parla di una CCM come di un mezzo abbastanza popolare. Il motore sarà un 600 monocilindrico raffreddato a liquido capace di 55 CV, imbrigliato in un telaio in acciaio saldato a mano. La forcella è una steli rovesciati completamente regolabile mentre dietro c'è un mono con forcellone bibraccio a traliccio. I freni sono Brembo e il peso a secco dovrebbe essere da record: 120,8 kg


Tiratura limitata


La Spitfire basa tutto sul suo look molto minimal, con un serbatoio piccolo e la posizione di guida raccolta, senza codino e con la sola sella retta da piccolo telaietto posteriore. L'aspetto hi-tech arriva dai fari, LED davanti con cornice luminosa diurna e dietro direttamente sulla sella (rigorosamente monoposto) Il prezzo previsto? 7.995 sterline nel mercato interno, ovvero circa 9.400 euro. È prevista una produzione di soli 150 esemplari.

Fotogallery: CCM Spitfire