Ci vuole tecnica e grande senso dell'equilibrio per guidare un'ingombrante GSX-R 1300 in questo modo!

Gincana, gimcana, gimkana, gymkhana... mille nomi per una disciplina di nicchia ma che attira sempre le attenzioni degli appassionati per la sua spettacolarità e per l'abilità di guida di chi si cimenta in questo sport a due ruote. Nella sostanza è una gara di agilità, dove i partecipanti devono affrontare un percorso (quasi sempre realizzato con birilli) tortuosissimo e lento, nel più breve tempo possibile e senza appoggiare i piedi a terra.


Abilità fuori dal comune


Quelle dell'ormai famoso Ken Block sono solo spettacolo, quelle vere fatte con moto e auto sono gesti tecnici e atletici di assoluto rispetto e quale esempio migliore della scuola giapponese, dove la gincana è uno sport molto praticato, con davvero qualsiasi tipo di mezzo.


Questo esempio è la palese dimostrazione di cosa si possa fare se si hanno le giuste capacità e la tecnica adatta. Un pilota conduce la sua Suzuki Hayabusa attraverso il percorso come se stesse guidando un cinquantino, ma ricordiamo che questa moto ha oltre 160 CV, 123 Nm di coppia, pesa 240 kg a secco e ha un interasse di 1,485 mm! Godetevi la danza tra i coni e - benchè ne abbatta uno lungo il percorso, rimane un gesto atletico davvero impressionante con un "elefante" del genere!

Fotogallery: Suzuki GSX1300 Hayabusa 2013