La seconda novità sportiva di Honda all'EICMA 2014 è riservata alla nuova livrea replica di Marc Marquez

Allo stand Honda tutti gli occhi sono puntati su una sola supersportiva, la RC 214 V-S, versione stradale della moto campione del mondo con Marc Marquez, ma a dirla tutta il numero 93 compare su un'altra novità che rinfresca il look di una moto già ampiamente apprezzata dagli appassionati: la nuova CBR 1000 RR Super Sport 2015


Per sentirsi come Marc


A rendere questa moto una bellissima race replica è ovviamente la colorazione Repsol, fedele a quella della MotoGP e iconica per tanti tifosi, avendo vinto gli ultimi due campionati del mondo. Si tratta di un vestito da gara per la CBR 1000 RR SP, la più estrema delle supersportive di serie Honda che sposa il look ormai classico della supersportiva con una serie di chicche ciclistiche da vera pistaiola.


Il marchio Ohlins è a corredo sia della forcella che del mono. Davanti abbiamo un'unità pluriregolabile NIX30 con steli da 43 mm mentre al posteriore abbiamo il conosciutissimo mono TTX 36, anche questo con la piena possibilità di regolazione. I freni sono Brembo, quello che di meglio offre il mercato, quindi pinze radiali monoblocco a quattro pistoncini che mordono due dischi da 320 mm davanti, mentre al posteriore una pinza a singolo pistoncino si aggrappa al disco da 220 mm. 


La meccanica non cambia di una virgola, così abbiamo il 4-in-linea da 999,8 cc e alimentazione PGM-DSFI in grado di erogare 181 CV a 12.250 g/min, per una coppia massima di 114 Nm a 10.500 g/min e un peso totale di 199 kg. Siamo lontani dai valori delle nuove e irresistibili superbike presentate quest'anno a EICMA, ma questa promette di essere una delle più versatili supersportive sul mercato, come tradizione di questo modello. 

Fotogallery: Honda CBR 1000 RR Super Sport