Ecco le foto della nuova supermotard da turismo della Casa di Varese. Già comunicato il prezzo

MV Agusta ha presentato diverse novità all'EICMA 2014, ma la più curiosa e sorprendente è senza dubbio la Stradale 800. Con questo modello, MV abbraccia la nicchia delle supermotard da viaggio dove regina indiscussa è la Ducati Hypermotard. Entra convertendo la Rivale 800 e dotandola di borse laterali che hanno una grande particolarità.


Con quella coda un po' così


Come sappiamo la Rivale ha due fari posteriori a sviluppo verticale che non sono sulla parte estrema del codino ma sui fianchetti laterali. L'utilizzo di valigie va inevitabilmente a coprirli e per questo sono le stesse portaoggetti a fregiarsi dei proiettori, così il look acquista una strana prospettiva che con un effetto ottico fa sembrare la coda molto larga.


Bizzarrie estetiche a parte, questa moto è una più tranquilla versione della supermotard, quindi riceve un motore da 115 CV a 11.000 giri/min, 10 in meno della Rivale e 78 Nm di coppia massima a 9.000 giri/min. Valori leggermente inferiori che ci fanno intuire un carattere addolcito e forse più elasticità in erogazione soprattutto ai bassi regimi.


Già comunicato il prezzo


Aguzzando la vista si notano anche un nuovo scarico dalla forma squadrata (ma che mantiene il layout a tre uscite) e una sella che sarà sicuramente più confortevole per pilota e passeggero. Anche l'autonomia aumenta graze a un serbatoio più capiente. Elettronica come sempre al massimo, con i nuovi sistemi 2.0 di MVICS ed ECS, ormai immancabili sulle MV Agusta. Sarà disponibile nelle livree Rosso/Argento, Bianco Perla/Grigio Avio, Bronzo/Bianco Perla al prezzo di 13.990 euro.

Fotogallery: MV Agusta a EICMA 2014