Dopo il 500 cc completamente rinnovato, arriva la versione di media cilindrata del tre ruote di Pontedera

Per molti appassionati di motori la perfezione sta nel mezzo, ovvero in quei mezzi che coniugano prestazioni di buon livello mantenendo una buona economia d'acquisto e manutenzione come nelle cilindrate minori. Questo discorso vale sia per le moto che per gli scooter, e infatti sono sepre più gli utenti che scelgono le cilindrate medie, come ad esempio questo nuovo Piaggio Mp3 300.


Qualche mese fa è stata presentata una versione rinnovata dell'Mp3 con cilindrata di 500 cc e numerose novità estetiche e tecniche, che ora ritroviamo nel nuovo 300 più adatto all'utilizzo cittadino e più parco nei consumi. La famiglia del tre ruote si allarga e mantiene anche i due allestimenti Sport e Business, a seconda dei gusti e delle esigenze dell'acquirente.


Il motore è un 300 cc a 4 tempi raffreddato a liquido con 4 valvole e iniezione elettronica. La potenza erogata è di 22,5 CV a 7.500 g/min per una coppia di 23,2 nm a 6.500 g/min, valori sufficienti per un utilizzo disinvolto fra le mura cittadine così come fuori dai centri abitati e per brevi tratti autostradali.


La rinnovata piattaforma dell'Mp3 500 è ripresa in toto, con il nuovo telaio che aumenta la maneggevolezza il comfort per pilota e passeggero: la posizione assunta da seduto è più rilassata e il grande vano sotto la sella è dotato di presa 12 volt, luce di cortesia e tappetino Immancabile anche il sistema di sicurezza con ABS e ASR (il traction control) e la possibilità di utilizzare come optional il Piaggio Multimedia Platform che trasforma lo smartphone in sistema elettronico di bordo. Il prezzo? 7.620 euro nell'allestimento Sport e 7.720 euro per la versione Business, a partire da Agosto.


 

Fotogallery: Nuovo Piaggio MP3 500 ABS-ASR 2014 - TEST