Una scena tragicomica vede protagonista un biker non molto intelligente, che per fare l'arrogante contro la polizia finisce un'impennata proprio sopra la loro auto

Le gang di motociclisti americani sono spesso protagoniste di video virali che mostrano comportamenti poco condivisibili soprattutto dal mondo dei motociclisti che - nella maggior parte dei casi - vive nel rispetto delle istituzioni e soprattutto dell'incolumità altrui. Questo video è l'ennesimo esempio che mette in cattiva luce tutta la nostra categoria.

UN GESTO DAVVERO STUPIDO E INUTILE

Un gruppo di motociclisti piuttosto nutrito procede in modo confuso occupando tutte le corsie di una highway americana (nel video non è specificato lo stato), un'auto della polizia sorpassa tutti a sirene spiegate e si mette davanti al gruppo rallentando, ma il "genio" che documenta il tutto decide di fare una bella impennata di provocazione alle forze dell'ordine perdendo però il controllo della moto e finendo proprio sopra l'auto degli agenti che nel mentre si era fermata, colpendo il paraurti e finendo a terra.

L'epilogo non poteva essere diverso, il poliziotto scende dall'auto e immobilizza l'arrogante stuntman, che viene giustamente arrestato. Questa volta mettiamoci dalla parte giusta, è impossibile difendere il motociclista per questo gesto così stupido.