Ducati e Dainese hanno collaborato a questo progetto per migliorare la protezione in caso di caduta. Vi spieghiamo come la moto riesce a comunicare con l'airbag della giacca in caso di incidente

Ducati e Dainese hanno iniziato una collaborazione realizzando la Multistrada 1200 D-air, una speciale versione della turistica di Borgo Panigale che comunica wireless con le giacche dotate di airbag D-air Street realizzate da Dainese. È il caso di capire meglio come funziona

TECNOLOGIA PER SALVARE LA PELLE

Dainese ha sviluppato la tecnologia D-air nelle competizioni, dotando le sue tute di airbag gonfiabili e facendole sviluppare ai suoi piloti, in primis Valentino Rossi. Il sistema all'ultima evoluzione si basa su sensori e GPS capaci di identificare una caduta e addirittura che tipo di caduta è, scoppiando e proteggendo spalle, collo e clavicola. Ora l'azienda vicentina sta sviluppando anche un'evoluzione con camera d'aria estesa per la protezione del torace. Sulla strada il sistema D-air Street è arrivato qualche anno dopo ed è l’unico sistema air bag moto ad aver superato i test imposti dal TŰV SŰD per ottenere la certificazione. Il tempo totale di intervento di soli 45 millisecondi confermato dai test ADAC (Automobile Club Tedesco) e SRA (Sécurité et Réparation Automobiles) e valutato 5 stelle al crash test, la prima volta per un airbag indossabile.

COME FUNZIONA?
Con il progetto Multistrada D-air la motocicletta e il motociclista non sono più considerati due elementi separati ma dialogano wireless, così da avere una più efficiente rilevazione della caduta e offrire la massima protezione possibile. La moto è dotata di una serie di accelerometri, un gruppo montato sugli steli della forcella e altri sotto la sella. I dati dei sensori vengono inviati ad una centralina che in caso di rilevazione di caduta invia il segnale d'attivazione (visibile sul display con la spia "D-air") alla centralina inserita nella giacca, che fa gonfiare così la camera d'aria. I 45 millisecondi dell'attivazione vengono rispettati anche con questo sistema, che è in grado di fornire una dinamica ancora più completa della caduta. la moto sarà disponibile nelle concessionarie a partire da maggio 2014.

Fotogallery: Ducati Multistrada 1200 D-air