La casa bolognese in collaborazione con Dainese ha sviluppato un sistema wireless che protegge il pilota con un airbag in caso di caduta

I sistemi di sicurezza sulle moto stanno diventando sempre più sofisticati ed efficienti, dapprima sono arrivati i dispositivi attivi, come l'ABS e il controllo di trazione, ma si sta pensando anche a quelli passivi, ovvero quelli che proteggano il pilota in caso di incidente. Un esempio è la Honda Gold Wing, prima moto con aribag incorporato, mentre questa novità Ducati in collaborazione con Dainese è leggermente diversa, ma non meno efficace: si chiama Multistrada 1200 D-air.

LA MOTO COMUNICA CON LA GIACCA

Il nome è ripreso, ovviamente, dal sistema di airbag inserito nei capi tecnici del produttore vicentino, attualmente il più avanzato sul mercato. Quando acquistate una Multistrada 1200 D-air è compresa una giacca Dainese "brandizzata" Ducati che comunica wireless con la moto. Grazie a sensori e a una centralina d'elaborazione integrata nella moto, viene riconosciuta una situazione di caduta o incidente e la moto trasmette il segnale alla giacca per l'apertura dell'airbag, questo avviene in modo istantaneo, mentre il gonfiaggio completo del D-air avviene in 45 millisecondi, un tempo calcolato come sufficiente per attutire l'impatto del corpo contro un ostacolo contro l'asfalto. Tutte le novità su quest modello verranno comunicate il 15 aprile, mentre a partire da maggio 2014 inizierà la distribuzione e vendita presso i concessionari di questa nuova versione della Multistrada.

Fotogallery: Ducati Multistrada 1200 D-air