Firmato un accordo tra Moto Italia srl e la spagnola Gas Gas: i "vecchi" motori Husqvarna spingeranno le moto spagnole

La tecnologia, fortunatamente, non va mai sprecata e lo conferma la notizia appena arrivata in redazione secondo cui i motori Husqvarna prodotti fino al 2013, prima dell’avvento dell’era KTM, continueranno il loro percorso tecnologico in Spagna, e più precisamente in casa della Gas Gas.
Secondo l’accordo, la Gas Gas Motos acquisirebbe la tecnologia sviluppata da Husqvarna sui monocilindrici due e quattro tempi dalla società Moto Italia s.r.l., che, ricordiamo, è stata costituita dalla KTM per continuare a gestire l’assistenza e i ricambi delle moto italiane prima dell’acquisizione del marchio da parte dell’azienda austriaca.

I dettagli dell’accordo non sono ancora stati resi noti, ma a quanto pare la Gas Gas starebbe acquisendo i diritti di costruzione dei motori che erano in gamma, ma anche la tecnologia del reparto Ricerca e Sviluppo. Questo sì che sarebbe un dato interessante visto che, come molti sanno, a Cassinetta di Biandronno stavano lavorando molto per rinnovare completamente sia la famiglia di motori a quattro tempi che quella a due tempi, e quindi alla Gas Gas potrebbero ritrovarsi in dote dei progetti sicuramente all’avanguardia, varati e finanziati quando Husqvarna era in casa BMW.
Al momento non abbiamo altre notizie, ma torneremo sull’argomento appena ne avremo di nuove.

Fotogallery: Husqvarna 2013: CR 125 - Foto statiche