La Dyna Super Glide ricevuta in regalo dal Pontefice lo scorso giugno ha raggiunto una cifra record per beneficenza

Nel giugno scorso Papa Francesco ha ricevuto in regalo un'Harley-Davidson Dyna Super Glide per i 110 anni della Casa di Milwaukee. Il 6 febbraio è stata battuta all'asta da Bonhams a Parigi, raggiungendo i 241.500 euro, una cifra che nessuno si sarebbe aspettato e che andrà interamente in beneficenza.

La storia di quest'Harley è iniziata durante il grande raduno in Piazza San Pietro dello scorso giugno, quando il Papa ha dato la sua benedizione a tutti i motociclisti arrivati nella Capitale per festeggiare i 110 anni della moto americana. In questa sede i vertici dell'azienda hanno incontrato Bergoglio regalandogli una Dyna Super Glide e un gilet della collezione d'abbigliamento H-D. Un presente sicuramente gradito, ma poco utile per il Pontefice che ha deciso di regalarlo a sua volta alla Caritas di Roma con tanto di autografo. Anche la Caritas ha deciso di non tenere la moto ma di "convertirla" in denaro per finanziare i lavori di restauro all'ostello e alla mensa per i poveri della Stazione Termini di Roma, affidandosi alla casa d'aste Bonhams che ha portato gli oggetti firmati a Parigi. L'asta è stata un successo e la moto è stata aggiudicata per 241.500 euro, mentre il gilet ha raggiunto ben 50.000 euro.

Purtroppo Papa Francesco non è diventato harleysta perchè non ha mai guidato questa moto, nè tantomeno ha mai indossato il gilet di pelle, ma con quest'asta ha senza dubbio dato un valore aggiunto sia al gesto di Harley-Davidson che all'oggetto, ora diventata un vero e proprio pezzo da museo.

Fotogallery: 110 Anni Harley-Davidson - Roma Foro Italico Village