A capo del nuovo team Yves-Olivier Allamagny. Maurizio Ruvolo diventa Regional Marketing Manager

Che quelli attuali non siano anni felici per il mondo motociclistico lo sappiamo tutti molto bene. Nel corso dell’ultimo lustro quasi tutti gli importatori e le filiali di aziende straniere ed extraeuropee hanno dovuto rivedere gli asset aziendali per far fronte alla crisi del mercato delle due ruote. Non è certo una novità che in Europa siano state chiuse alcune fabbriche di marchi giapponesi e che tanti altri brand hanno dovuto ridimensionare di molto le proprie strutture commerciali.
Harley-Davidson, brand che rispose in maniera molto pragmatica all’arrivo della crisi chiudendo istantaneamente il business Buell e rivendendo di corsa il marchio MV Agusta, è tra quelle Case che meglio hanno sostenuto le difficoltà contingenti, forte di una posizione di leader nella sua nicchia di mercato e di un brand che ha una forza intrinseca inaudita.

SPI: SPAGNA PORTOGALLO E ITALIA
Arriva in questi giorni, poi, la notizia che a Milwaukee hanno deciso di riorganizzare meglio le filiali europee creando una nuova business unit che raccoglie Spagna, Portogallo e Italia, definita SPI. In pratica vengono accorpate alcune figure dirigenziali, con lo scopo di coprire e gestire con le dovute sinergie l’area geografica che comprende i tre mercati citati Spagna, Portogallo e Italia. La business unit SPI sarà basata in Italia, visto che la maggior parte delle figure di riferimento sono state scelte tra coloro che compongono la Harley Italia, e in particolare: Yves-Olivier Allamagny, già al comando della filiale italiana assumerà la responsabilità dell’area SPI (Spagna, Portogallo e Italia) come Regional Operations Managing Director, Marino Grassini ricoprirà la posizione di Country Manager Harley-Davidson Italia e gestirà lo sviluppo delle operazioni commerciali in Italia e Josep Granyo ricoprirà la posizione di Country Manager Harley-Davidson Spagna e gestirà lo sviluppo delle operazioni commerciali in Spagna e in Portogallo.
Le altre figure di riferimento saranno: Jean-Jacques Poidatz che ricoprirà la posizione di SPI Regional Financial Controller, Maurizio Ruvolo, già Marketing Manager Italia, ricoprirà la posizione di SPI Regional Marketing Manager e Giacomo Marzoli ricoprirà la posizione di SPI Regional Customer Experience Manager.
Primo appuntamento importante con la nuova organizzazione di Harley-Davidson in Europa sarà l’EICMA 2013. Per questo l’azienda statunitense sta preparando un evento che anticiperà la novità più importante del 2014, di cui torneremo a parlarvi molto presto.

Fotogallery: Harley-Davidson Street Glide 2014