Portare la nuova granturismo on-off in pista? Era solo questione di tempo...

La moto più attesa del 2013? Beh, sicuramente viene in mente la BMW R 1200 GS, moto nata per fare turismo, per non fermarsi davanti a nulla. Ma si sa, l’idea dell’estremo, di provare, sperimentare, fa parte della natura umana. E allora perchè non scendere in pista con un mezzo che di sicuro non è stato creato per "fare il crono più veloce"? Era solo questione di tempo... perchè sul web se ne trovano a centinaia di video di enduro stradali che girano in pista limando pedane e stressando all’inverosimile i pneumatici... ed infatti, ci siamo!

Questa volta dunque è toccato a lei, la granturismo on-off più venduta d’Italia, la più amata dagli italiani. Location, il Circuito de Almeria, sito nel sud della Spagna. Ma bastava farla... semplicemente girare? Assolutamente no! BMW Motorrad USA, azienda autrice del cortometraggio, ci ha voluto metter dentro anche la massima espressione tecnologica della Casa di Monaco, la BMW HP4, versione più che evoluta di quel bombardone della S 1000 RR. Due le soggettive, una dal codone della quattro in linea, dove si intravede il fanale della moto in basso, ed un’altra dalla carena laterale destra che inquadra il boxer. Il ritmo tenuto dalla HP4 non è altissimo, ovviamente, ma è "gustoso" vedere la GS in piega mentre il pilota tocca con il ginocchio a terra! Il dubbio è: avrà acceso le manopole riscaldate? Buona visione!

Fotogallery: BMW HP4: Foto Dinamiche - TEST