Con materiali studiati e ricercati sorregge e protegge la spina dorsale

Troppo spesso si sottovaluta l’importanza dell’utilizzo del paraschiena durante la guida di un mezzo a due ruote. Come è facile immaginare questo punto del corpo è uno dei più importanti e di vitale importanza per il sistema nervoso, motivo ulteriore per cui è sempre il caso di ricordare quanto sia importante tenerlo a riparo. Zandonà ha appena lanciato in commercio il nuovo modello Spine EVC High Visibility fabbricato al 100% in Italia con materiali ricercati e speciali come lo Sweat Removing Textile (S.R.T.), tessuto traspirante che espelle il sudore.

Questo paraschiena è progettato per proteggere la zona della schiena e quella delle scapole da urti e allo stesso tempo fornire supporto lombare grazie ai materiali plastici ad alta tecnologia che si deformano ma non si scheggiano. Presente anche la Evoluted Viscoelastic Cells (E.V.C.), una innovativa gomma idrorepellente anti-shock ad alto rapporto performance/peso/spessore e il sistema Anti-Torsion che limita la torsione prona. Il paraschiena risulta comodo perché segue ed asseconda i movimenti della colonna vertebrale e raggiunge il Livello 2 di performance secondo la normativa EN1621-2/03 pur offrendo alti livelli di comfort. Disponibile nelle colorazioni bianco e nero in differenti taglie ( altezza: x6 – x7 – x8 – x9, circonferenza vita: XS – S – M – L – XL) il paraschiena Spine EVC viene venduto con prezzi che variano da 104,90 a119,80 Euro a seconda della taglia.

Fotogallery: Zandonà: nuovo paraschiena Spine EVC High Visibility