Successo al Lingotto Fiere di Torino

Lo scorso fine settimana, tra l’8 ed il 10 Febbraio 2013, presso il Lingotto Fiere di Torino si è tenuto il 31° Automotoretrò, in contemporanea con la quarta edizione dell’Automotoracing. E’ stato un vero successo, dato che si sono registrati 44.000 visitatori e ben 700 espositori, un vero e proprio record. Per chi ha poi vissuto il passato dei Saloni dell’Auto, con la "S" maiuscola", si può dire che questa edizione abbia ricreato l’atmosfera di quegli anni.

I padiglioni, ma ancora di più i corridoi, erano "trafficatissimi" di persone e raggiungere gli stand di Fiat e Lancia con le auto dell’Avv. Agnelli, Lamborghini, Peugeot, le moto BMW esposte per i 90 anni della Casa di Monaco, così come gli stand dell’ASI, dell’ACI Torino, lo IED e dei Club di collezionisti che esponevano le loro auto più prestigiose... era quasi... difficoltoso! A sentire i rivenditori di auto, come quelli di moto, ricambi, accessori, libri e oggettistica, pare che tutti fossero soddisfatti dell’evento e dei risultati ottenuti. Nessuno si aspettava un pubblico così attento interessato e con una buona disposizione all’acquisto, confermata questa anche in occasione dell’asta di San Carlo Aste conclusa nella giornata di domenica.

Insomma è stata una vera e propria festa dell’auto e della moto, ma anche dello sport, visto che anche Automotoracing è stato un gran successo. L’evento nell’evento, è stato ospitato nel bellissimo Oval che ha attirato l’attenzione del pubblico più giovane per la presenza dell’auto tuning, delle moto custom e delle auto da competizione, già pronte per la prossima stagione agonistica. Sino alle 17,30 l’afflusso di pubblico alle casse è stato continuo anche grazie alla clemenza del tempo che certo ha favorito la presenza di visitatori. Grazie a tutto questo dunque, si sono stabiliti i nuovi record: 700 espositori contro i 630 della passata edizione e 44.000 visitatori contro i comunque ottimi 36.000 del 2012.

Fotogallery: 31° Automotoretrò 2013