Il primo cortometraggio della moto elettrica di produzione più veloce al mondo in movimento

Continuiamo a seguire l'evoluzione di Brammo, l'azienda di Ashland, Oregon (USA) che solo venti giorni fa ha presentato la versione definitiva della sua naked stradale, la Empulse (disponibile anche "R", con sospensioni dotate di ulteriori regolazioni e particolari in carbonio).

La Empulse e la Empluse R, rappresentano le prime moto in produzione più veloci al mondo, senza considerare il fatto che sfruttano la tecnologia IET™ (Integrated Electric Trasmission™), un vero e proprio cambio manuale, sviluppato dall'italiana S.M.R.E. Engineering di Umbertide, Perugia, che ha poi venduto il brevetto all'americana Brammo, azienda che appartiene in parte al gruppo Polaris Industries Inc..

Autonomia di 160 Km, velocità massima di 160 Km/h, 190 Kg di peso e la prima moto con un propulsore elettrico a raffreddamento a liquido, queste sono le sue carte, per proporsi come una valida alternativa ad una moto a propulsore termico. Il prezzo, in America, è di 12.900 euro per la versione normale e di 14.500 euro per la "R" e arriverà all'inizio del 2013.

Oggi vi presentiamo il video emozionale, con le prime immagini della Brammo Empulse R in movimento tra le strade di Malibù e la città di L.A. (Los Angeles). Immancabile poi, una passeggera che non vede l'ora di essere portata a spasso...

Fotogallery: Brammo Empulse ed Empulse R 2013