Parte il 6 maggio la quarta edizione del trofeo della Casa di Hamamatsu

Torna la Gladius Cup, il trofeo monomarca dedicato alla bicilindrica giapponese, organizzato da Suzuki Italia in collaborazione con la Federazione Motociclistica Italiana e l’Associazione Sportiva Grimoto Race Division, un trofeo giunto ormai alla sua quarta edizione. Il monomarca si articola su cinque gare da correre su altrettanti circuiti; si partirà il 6 maggio da Magione per concludere il 2 settembre sulla pista di Franciacorta.

2.400 EURO ED UN KIT PER LA MOTO
Per consentire a tutti di partecipare, Suzuki ha scelto di adottare una politica dei prezzi piuttosto contenuta. Il costo di iscrizione è di 2.400 euro( iva esclusa) e prevede la partecipazione alle prove libere del sabato, la gara della domenica ed un kit tecnico che comprende delle parti da sostituire all'interno della forcella, pedane arretrate, carena, cupolino, puntale e codone porta numero con cui equipaggiare la propria moto.

Per tutti coloro che hanno già partecipato ad una delle edizioni della Gladius Cup il costo si riduce notevolmente; bastano, infatti, 1.400 euro per prendere parte alla manifestazione. Tutti i partecipanti potranno beneficiare dei servizi messi a disposizione da Suzuki nell’area ospitalità dedicata ai piloti e riceveranno, al momento dell’iscrizione, un kit Entry di benvenuto composto da scarico completo e centralina firmati Leovince, adesivi sponsor da applicare sulla moto e l'abbigliamento dedicato (una polo, due t-shirt, una felpa, una patch ricamata, un adesivo resinato e un ombrello Gladius Cup).

IN PALIO UNA GSX-R600
Ad ogni singola gara saranno premiati i primi tre classificati con premi in denaro rispettivamente di 500 euro al primo, 300 euro al secondo e 200 al terzo. Per la classifica finale, invece, sono previsti: una GSX-R600 al primo classificato, una Gladius 650, la versione stradale della moto protagonista del torneo e uno scooter Sixteen 150 al terzo classificato. Numerosi gli sponsor che prenderanno parte alla rassegna a partire da Leovince che fornirà gli scarichi e le centraline, Motul con i lubrificanti, Dunlop che si occuperà dei pneumatici sia da asciutto che da bagnato. Per iscriversi è sufficiente scaricare il modulo direttamente dal sito della competizione.

IL CALENDARIO 2012

06 maggio - Magione
24 giugno - Mugello
15 luglio - Varano
05 agosto - Misano
02 settembre - Franciacorta

Fotogallery: Suzuki Gladius Cup 2012