Il Politecnico di Milano fa da sfondo al lancio del Team Gresini 2012

Il Politecnico di Milano, è uno dei pochissimi atenei italiani ad avere una galleria del vento sufficientemente grande per poterci effettuare prove in scala 1:1 su veicoli come le motociclette. E’ proprio lì che il Team San Carlo Honda Gresini ha deciso di presentare la nuova livrea per la stagione 2012 della MotoGP e i progetti CRT e Moto3. Programmi ambiziosi che hanno per comune denominatore "Tecnica e Passione".
Alberto Vitaloni e Fausto Gresini rinnovano la loro meravigliosa avventura con dinamismo ed entusiasmo per dar seguito ad un progetto di grande valore che base le sue fondamenta sul motociclismo del presente e del futuro. In pista nel 2012 nella MotoGp con Alvaro Bautista e la Honda RC213V, Michele Pirro e la FTR con motore Honda CBR1000 RR nella categoria CRT e Niccolò Antonelli nella Moto3 alla guida della Honda NSF250R. Con lo stesso entusiasmo continua l’impegno di San Carlo e Gresini alla formazione per accrescere la cultura e la disciplina motociclistica giovanile in Italia. Parentesi finale, della intensa giornata, l’incontro con gli studenti del Politecnico di Milano per dare ancora più valore al tema dominante della presentazione "Tecnica e Passione".

Questi i commenti dei partecipanti:
ALBERTO VITALONI (San carlo): "Tecnica e Passione è un connubio perfetto che continua ad essere il motore del nostro progetto che stiamo portando avanti con il Team Gresini. Dal Politecnico di Milano inizia una nuova stagione e siamo orgogliosi di continuare una collaborazione che ci ha regalato negli anni fantastiche emozioni. Abbiamo voluto continuare nel nome di Marco perché sono sicuro che lui avrebbe voluto così e spero che la scelta fatta ci regali nuovi successi".

FAUSTO GRESINI: "E’ stata una giornata fantastica ricca di piacevoli emozioni. Ripartiamo con rinnovato entusiasmo cercando di coniugare al meglio "Tecnica e Passione. Avere un partner come San Carlo è per noi grande motivo d’orgoglio perché l’energia del Presidente Alberto Vitaloni trasmette a tutti noi una carica fondamentale. Ci avviamo verso un programma globale essendo impegnati nel 2012 su più fronti in MotoGP con Alvaro Bautista e Michele Pirro nella CRT, con Niccolò Antonelli nella Moto3 e anche nella Moto2 con Gino Rea e Rattapark Wilairot. Bella anche l’atmosfera che si è generata nell’incontro con gli studenti del Politecnico di Milano. Posso dire che siamo partiti con il piede giusto e siamo fiduciosi per la stagione che debutterà in Qatar domenica 8 Aprile".

ALVARO BAUTISTA: "Sono molto contento della giornata trascorsa a Milano per la presentazione del Team San Carlo Honda Gresini. Inizia per me una nuova avventura e credo che ci siano tutti i presupposti per far bene in questa stagione che sta per iniziare. Sono tornatovda Sepang soddisfatto perché i test sono stati molto positivi e adesso andremo a Jerez per ultimare il lavoro e cercare di trovare ancora maggior feeling con la Honda RC213V".

MICHELE PIRRO: "Finalmente ho toccato con mano la mia moto! E’ bella e non vedo l’ora di provarla. Sono convinto che il Team abbia svolto un buon lavoro e quindi sono fiducioso per la mia nuova sfida. Inizialmente non sarà facile ma insieme ai ragazzi ci impegneremo per raccogliere risultati positivi".

NICCOLO ANTONELLI: "Per me è veramente tutto nuovo ed è stato emozionante vivere l’atmosfera della presentazione. Vicino ad Alvaro e Michele ho respirato l’aria del motomondiale e mi hanno caricato per la prossima stagione. Con la Moto3 ho già trovato un buon feeling e prossimamente nei test di Jerez cercherò di migliorarmi ancora".

Fotogallery: Presentazione Team San Carlo Honda Gresini 2012