In Fiera a Padova il 3 e 4 marzo

Torna anche quest’anno "Passione Moto", la manifestazione che lo scorso anno, all’esordio, aveva accolto in ventimila metri quadri di superficie espositiva ben 750 moto e 250 epositori, premiata dal pubblico con oltre 25 mila presenze. La location è sempre la stessa, la Fiera di Padova, ma l’edizione 2012 si annuncia ancora più ricca, a cominciare dalle mostre tematiche presenti in fiera. Ci saranno i marchi Laverda, che farà rivivere la lunga storia di successi della casa bolognese attraverso le mitiche "arancioni", Indian, con il suo pellerossa all’inseguimento del sogno americano e BMW che celebrerà lo spirito d’avventura degli appassionati di enduro grazie all’ R80 G/S.

Oltre agli stand commerciali, hanno assicurato la propria partecipazione anche lo storico marchio Moto Morini, con cui debuttò un giovanissimo Giacomo Agostini e Bimota, casa riminese da sempre capace di innovazioni di grande rilievo. Una novità molto interessante rispetto alla precedente edizione è rappresentata dall’esposizione speciale dedicata al mondo del custom, con un contest organizzato da Bikers Life che vedrà i pezzi unici declinati nelle categorie Freestyle, Metric, Modified Harley Davidson, Old Style, Streetfighter & Sport Bike, Café Racer e Bagger.
Entusiasta il patron della manifestazione Mario Baccaglini: "In controtendenza rispetto al depresso e depressivo clima generale qui si respira effervescenza, voglia di riscattarsi dalla negatività, di guardare avanti e perché no, di divertirsi. Per questo chi ha fatto della moto uno stile di vita sta già scaldando i motori per non perdersi Passione Moto 2012, la manifestazione che segna l’avvio della stagione".

Fotogallery: Passione Moto 2011 a Padova