Divieto di circolazione per moto e scooter

La nevicata tra la notte del 3 e 4 febbraio continua a causare problemi al traffico e alla circolazione della Capitale.

Fino a domani, 6 febbraio, alle ore 12, sarà valida l’ordinanza del Sindaco Alemanno, con la quale si dispone la circolazione a Roma soltanto a veicoli con le catene a bordo o pneumatici da neve. Divieto di circolazione per tutti i ciclomotori e motoveicoli.

Le scuole rimarranno chiuse, idem per tutti gli uffici pubblici, ad eccezione degli uffici che garantiscono servizi pubblici di emergenza, che rimarranno aperti. "Riteniamo prudente conformarci alle previsioni dell’Aeronautica anche in considerazione del rischio di gelate diffuse sulle strade romane" ha aggiunto il Sindaco.

I mezzi pubblici però funzioneranno. Atac, ha attivato il piano neve predisposto insieme a Roma Capitale. Sono state mantenute in servizio le due linee della metropolitana e le ferrovie regionali. Inoltre, dal Campidoglio è arrivata la decisione di rendere i varchi ZTL non attivi domani. L’accesso alle zone del Centro Storico e di Trastevere sarà dunque libero, in modo da agevolare gli spostamenti in città e fluidificare il traffico. In ogni caso, ad ordinanza terminata, OmniMoto.it suggerisce prudenza. Lasciate a casa moto e scooter, ma se proprio dovete, vi ricordiamo i nostri consigli.

Fotogallery: Roma: la nevicata del 2012