Ecco la cruiser nuova bicilindrica. Tutti muscoli!

Lo avevamo anticipato qualche giorno fa che sarebbe stata presentata una nuova Victory. Ci siamo, e questa volta il nostro pronostico era azzeccato! Avevamo ipotizzato una moto molto simile alla Triumph Bonneville e soprattutto alla Harley-Davidson SuperLow… avevamo anche "sparato" sul motore, dicendo che la moto sarebbe stata quasi sicuramente equipaggiata con il bicilindrico "106", ed anche qui, abbiamo fatto centro!

VICTORY JUDGE

Veniamo ora alla nuova moto. Si chiama Victory Judge, e come potete vedere dal video sotto, sono state integrate le immagini al cortometraggio che vi avevamo precedentemente illustrato.

La moto è una cruiser, con il manubrio molto più turistico, un drag bar, e con pedane più ravvicinate per aumentare il piacere ed il controllo di guida. Il fanale è tondo, e la sella è "più profonda" per contrastare le forti accelerazioni. Particolare il codone, con un fanale a LED a forma di boomerang. Bellissime le ruote a cinque razze e da 16", che si rifanno alle muscle car americane degli anni ’60 (Dunlop i pneumatici). Le colorazioni saranno tre, nero, rosso ed arancione.

Il propulsore è il bicilindrico "106", un V da 50° con cilindrata da 106 pollici che corrispondono 1.731 cc (101 x 108 le quote vitali). Sei i rapporti, con overdrive. Il peso è di 300 Kg a secco. Le sospensioni prevedono una forcella telescopica da 43 mm all’anteriore ed un mono a gas con link in allumino al posteriore. Due soli i dischi freno, forse un po’ poco per frenare tale mole, entrambi da 300 mm, ma con all’anteriore una pinza a 4 pistoncini ed al posteriore da 2. Il prezzo in USA è di 13.999 dollari.

Fotogallery: Victory Motorcycles - Judge 2012