Dalla Val d'Aosta un customizer d'eccezione

Manca veramente poco al Motor Bike Expo 2012 di Verona, esposizione che aprirà il prossimo venerdì 20 gennaio e che si protrarrà fino a domenica 22. L’ultima notizia quanto a partecipazioni riguarda lo studio MS Artrix; customizzazioni uniche e irripetibili su barche, camion, auto e soprattutto moto, questo è quanto propone dal 1995 lo studio di Aosta, nato dall'amicizia e dalla fantasia di Salvatore Cosentino e Massimo Gullone da anni presenti al Motor Bike Expo e che in questa circostanza propongono due moto uniche ed esclusive, come è ormai nel loro DNA.

Attualmente l’atelier collabora con numerose concessionarie in Italia ed all'estero grazie alla professionalità ed all’alto livello dei lavori eseguiti, non solo nel campo dell'aerografia ma anche nella realizzazione di HD Special. Lo studio MS Artrix si rivolge a tutti coloro che desiderano personalizzare la propria moto, macchina, furgone, camion, casco, surf o quant'altro, partendo da soggetti proposti o progettati specificatamente.

Negli ultimi anni MS Artrix si è ulteriormente specializzata nella realizzazione di special da zero o su base Harley-Davidson, proponendo moto di uno stile unico e inconfondibile, estremamente apprezzate anche da personaggi dello sport e dello spettacolo. Al Motor Bike Expo 2012 saranno presenti con due nuovissime moto, la "Anima" e la "Jimmy 64", quest’ultima realizzata in esclusiva per il noto inviato di "Striscia la Notizia" Jimmy Ghione che si è affidato ai costruttori valdostani per la sua prima special.

ANIMA

La Anima è una "extreme" derivata da una HD Rocker 1600, il cui telaio è stato completamente ribattuto a mano, è una moto molto elegante dalla linea spettacolare, realizzata per un noto gallerista d’arte romano che la vedrà per la prima volta in occasione della fiera. Monta una forcella Goldammer con ammortizzatore posteriore ad aria Progressive suspension, cerchio posteriore di 18 e anteriore di 19 pollici con pneumatici di 240 e 130, freni PM e comandi Rebuffini.

JIMMY 64

Molto diversa è la moto di Jimmy Ghione, derivata da una HD Fat Boy Special del 2010, una realizzazione molto elegante e contemporaneamente anche aggressiva, la cui sovrastruttura è stata totalmente battuta a mano. Dispone di una forcella anteriore SJP e di ammortizzatore posteriore ad aria, freni e cerchi PM di 18 pollici sia posteriore che anteriore, rispettivamente dotati di pneumatici 240 e 130. La moto verrà svelata e consegnata al popolare inviato del TG satirico di Canale 5, che sarà ospite sabato mattina nel corso di un evento appositamente creato all’interno dello Ms Artrix in occasione del suo compleanno.

Fotogallery: Motor Bike Expo 2012: MS Artrix