L'appuntamento è in Fiera Milano dal 8 al 13 novembre 2011

Oltre a un weekend di gara emozionante, nella giornata di venerdì sull'Autodromo Internazionale di Imola si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della 69a edizione del Salone Internazionale del Ciclo e Motociclo, per la prima volta allestita all'interno di un circuito.

Anche quest'anno in Fiera a Milano, dall'8 al 13 novembre, il mondo delle due ruote si concentrerà sui 135.000 mq di superfici espositiva sulla quale orbiteranno ben 1174 espositori provenienti da ben 36 Paesi. I 7 padiglioni aperti, con il numero 22 aggiunto ufficialmente di recente per garantire la presenza alle numerose aziende in lista d’attesa e anche sede del paddock, garantiranno spazi espositivi interni ed ed esterni adeguati ad accogliere i circa 500.000 visitatori attesi.

Confermate le aree speciali già presenti nell'edizione 2010come The Green Planet, Turismo su due ruote ed EICMA Custom. Un fitto calendario di incontri, che si svolgeranno nei giorni 9 e 10 novembre 2011 e che rappresentano una occasione per disegnare la situazione del settore, ma soprattutto proporre soluzioni e alternative per iniziare a costruire il futuro.

Infine, anche al di fuori dai padiglioni fieristici, durante tutta la settimana ci saranno punti di incontro per condividere un autentico modo di vivere. Nome declinato volutamente in italiano, perché EICMA 2011 celebra i 150 anni dell’Unità d’Italia con diverse iniziative (che verranno svelate prossimamente). Al centro di questo happening anche Occhio alla moto, il social brand di Confindustria ANCMA, per incentivare le campagne sulla sicurezza stradale e che ha "prestato" il nome ad un libro fotografico.

Fotogallery: RAGAZZE ad EICMA 2010 - parte 2