La nuova moto sarà in pista solo dopo Brno

In uno stringato comunicato la Yamaha, fresca vincitrice del Gran Premio d’Olanda con Ben Spies ci fa sapere che ha deciso di rischedulare i test previsti per il lunedì seguente la gara del Mugello con la moto 2012.

A quanto pare la M1 1000 cc non è ancora pronta per scendere in pista e la Yamaha sostiene che: "…per dare più tempo allo sviluppo della moto 2012, è stato deciso di posporre i test ad altra data".

Il nuovo programma stabilito, prevede che i test previsti al Mugello si terranno invece nella settimana seguente il Gran Premio della Repubblica Ceca, in calendario per il prossimo 14 agosto. Un mese in più, quindi, a disposizione del’R&D Yamaha, per preparare la moto da far provare a Lorenzo e Spies a ferragosto.

Nel frattempo c’è grande attesa per la prossima gara della MotoGP che sarà già domenica prossima al Mugello.