La massima protezione, ad un prezzo accessibile

Zandonà, famoso produttore italiano di protezioni, offre un prodotto particolarmente interessante dal punto di vista della salvaguardia passiva del motociclista.
La novità si chiama Shark Armour, ed è un sistema di protezione completo per il torace (schiena più sterno). Il capo è realizzato con materiali pregiati e speciali come l’S.R.T. (Sweat Removing Textile – tessuto traspirante 3D che espelle il sudore) ed il completo è omologato CE.
Il parasterno attutisce notevolmente l’urto poiché è stato realizzato con la stessa tecnologia dei paraschiena.

Lo Shark Armour è realizzato con materiali plastici ad alta tecnologia che si deformano ma non si scheggiano, e con E.V.C. (Evoluted Viscoelastic Cells), innovativa gomma idrorepellente anti-shock ad alto rapporto performance/peso/spessore.
Le scocche del paraschiena sono congiunte da un sistema lamellare che garantisce la distribuzione del colpo in tutta la superficie della protezione, e la protezione dispone inoltre del sistema Anti-Torsion che limita la torsione prona. Naturalmente snodandosi, il confort è garantito.
Abbiamo parlato di omologazione CE. Il paraschiena offre il massimo della protezione disponibile sul mercato. Questi infatti, è certificato secondo la normativa EN1621-2/03 Liv.2, mentre il parasterno è certificato CE secondo la normativa EN1621-2/03.
Due le colorazioni, bianco o nero, mentre le taglie vanno dalla XS alla XL.
Il prezzo al pubblico varia dai 139,80 ai 154,80 euro, a seconda della taglia.

Fotogallery: Zandonà Shark Armour