Lesioni al ginocchio per il Campione del Mondo MX2 durante il Supercross di Bercy

La tradizionale gara indoor di Supercross che si tiene annualmente all’interno dello stadio di Parigi Bercy doveva essere una passerella per Marvin Musquin, pilota ufficiale del Team Red Bull KTM, e invece si è conclusa con un infortunio per il vent’enne pilota francese.
Il campione in carica del Mondiale MX2 2010, però, si è dovuto ritirare quando era al comando del Main Event del sabato sera, poiché al primo giro di gara è atterrato male da un salto, perdendo prima l’appoggio sulla pedana sinistra e poi sbattendo violentemente il piede destro a terra.

Subito accortosi della serietà dell’infortunio , Marvin si è fermato zoppicante chiudendo lì la sua partecipazione al supercross di Bercy.
I dottori di Musquin stanno curando il ginocchio infortunato ma non è stato ancora possibile effettuare una diagnosi esatta in quanto il gonfiore rende ancora impossibile effettuare una risonanza magnetica.
L’esame radiologico è previsto per la fine di questa settimana, e non appena ne avremo notizia torneremo sull’argomento.

Fotogallery: Marvin Musquin al SX 2010 di Bercy