Uccio team principal e Iannone pilota di punta?

Grandi cambiamenti per Valentino Rossi per il prossimo anno. Non solo il campione di Tavullia andrà a formare un binomio tutto tricolore con la Ducati ma, secondo quanto riporta MotorCycleNews, si appresta anche a diventare il proprietario di una squadra di Moto2. Il progetto prevederebbe di mettere il suo grande amico Uccio Salucci sul ponte di comando e pare che a Motorland Aragon il "Dottore" abbia avuto anche dei contatti con Eskil Suter per disporre degli omonimi telai.

E non è tutto perchè una fonte rimasta anonima, ma considerata molto autorevole, ha rivelato anche il nome di quella che dovrebbe essere la prima guida del team: Andrea Iannone. Un bel colpo se si pensa che parliamo di un pilota che quest'anno ha già vinto tre gare e che sicuramente l'anno prossimo punterà al titolo.

Se c'è del vero lo scopriremo comunque entro un paio di settimane, visto che le squadre devono presentare la loro domanda di iscrizione entro il 28 settembre e che l'8 ottobre la FIM pubblicherà la entry list provvisoria.