14enni e 16enni, quando la vera "promozione" si chiama moto!

Siete stati promossi ed i vostri genitori ancora non vi hanno fatto il regalo per la promozione?
Vi piace la posizione di guida alta, vi garba l’idea di iniziare a mettere le ruote fuori dall’asfalto oppure proprio la strada è la vostra passione? HM ha ciò che cercate e per tutti prezzi, dato che si va dal 50 2T al 125 4T, enduro o supermotard, ed in diverse versioni, più o meno professionali. La differenza di prezzo la fanno gli scarichi, le sospensioni, i freni, i mozzi e tanti altri piccoli particolari che giustificano differenze di quasi 2.000 Euro tra la categoria più bassa e quella più alta.

CRE E DERAPAGE 125 4T: CHE BELLO CRESCERE
Entrambe le versioni, CRE per l’enduro e Deparage per la supermoto si differenziano per la misura dei cerchi ed i freni. Cambiano però le versioni che per l’enduro sono la CRE Six Competition, la CRE Baja RR e la CRE Baja, mentre per la Derapage troviamo la versione Competition, la RR e la base.
Le versioni Competition vantano telaio perimetrale e forcellone in alluminio. Forcella Paioli da 41mm di diametro completamente regolabile e mono ammortizzatore idraulico regolabile nel precarico e nell’estensione. L’impianto frenante adotta all’anteriore il sofisticato sistema Magura con pinza a 4 pistoncini ad attacco radiale con disco wave flottante, mentre l’apparato posteriore è supportato da una pinza flottante e disco wave da 220mm di diametro (sul motard l’anteriore è da 290mm, la pinza è da 9,5mm ed i cerchi sono ovviamente da 17" con coperture stradali). Il comando della frizione è idraulico, le pedane poggiapiedi sono derivate da quelle impiegate sulle moto da corsa. Mozzi e cerchi, manubrio e cavalletto sono in alluminio per ridurre al massimo il peso e di serie è montata la piastra paramotore (in plastica sul motard). I propulsori sono monocilindrici 4 tempi, 4 valvole SOHC, raffreddati a liquido ed alimentati da un carburatore Keihin CVK a valvola piatta da 30mm.
I prezzi oscillano dai 5.100 euro il prezzo della CRE ai 5.200 euro per la Derapage.

CRE E DERAPAGE 50 2T: GIOCARE SERIAMENTE
Questi 50ini sono tutto tranne che giocattoli, in particolare le versioni più curate e pepate. Come per i 125, abbiamo anche qui una famigliola che si divide in mezzi più o meno professionali e dove, tra enduro e supermotard, i cerchi fanno la differenza. Le moto hanno le stesse sigle delle ottavo di litro.
Le Competition hanno ora l'avviamento elettrico ed il miscelatore separato (solo Derapage). Il telaio è nuovo, doppio trave in alluminio con nuovi attacchi motore scomponibili e la forcella ora è da 41, Paioli "full adjustable". Il monoammortizzatore è idraulico e regolabile in estensione (24 posizioni) e precarico. In alluminio il forcellone, nuovo anche’esso. Nuove la marmitta ed il silenziatore con corpo e fondelli in alluminio e con vite di scarico olio incombusto. I propulsori sono monocilindrici 2 tempi con cilindro in alluminio e riporto al NiCaSil, raffreddati a liquido ed alimentati da un carburatore Dell'Orto PHBG 19.
Il listino in questo caso parte dai 4.100 euro della CRE per arrivare ai 4.250 euro per la Derapage.

Fotogallery: HM CRE 50 - 2011