Lo rivela Sport Illustrated. Dietro di lui anche i campioni della F1

E' stata pubblicata dalla rivista americana Sport Illustrated la classifica dei 20 "Paperoni" dello sport non americani.

Non potevano mancare all'interno di questa specialissima classifica nomi illustri nell'universo del calcio, del tennis, del basket e naturalmente del motorsport: tra quest'ultimi alcuni piloti di F1 ed un solo motociclista.

Ma andiamo con ordine e partiamo con la prima delle notizie interessanti: la media delle dichiarazioni dei redditi dei top 20 si è drasticamente alzata nell'ultimo anno, arrivando a toccare una media pro-capite di 30 milioni di dollari.

Un valore elevatissimo, addirittura doppiato da Federer e superato ampiamente da calciatori come Messi, Beckham e Ronaldo. Il valore, nonostante il rank in classifica lo veda scendere dal 5 al 7 posto, è ampiamente superato anche da Valentino Rossi, che ha dichiarato un totale di 35 milioni di dollari.

Molto meno di lui, tanto da non rientrare nemmeno in media (poveracci...) guadagnano i campioni del mondo di F1 Hamilton, Raikkonen, Button ed Alonso, che occupano rispettivamente la 10°, 14°, 15° e 17° posizione in classifica con 26.7 m, 23.6 m, 23.1 m e 22.6 m di dollari.

Chiude la speciale classifica la tennista Maria Sharapova, che si accontenta (si fa per dire) di poco meno di 20 milioni di dollari a stagione.

Fotogallery: MotoGP 2009, Valentino Rossi