Nel pomeriggio un test sulla R1 del Mondiale

Oggi nel tardo pomeriggio Rossi sarà a Misano per un test a porte chiuse necessario a valutare il suo ritorno in sella alla M1 MotoGP. Diversamente da quanto annunciato Valentino non girerà sul Santamonica con una moto stradale bensì con una delle Yamaha R1 Superbike che il team Yamaha Sterilgarda metterà a disposizione del Fiat Yamaha Team.

L'obiettivo è in ogni caso non la prestazione ma la valutazione delle sue condizioni di salute a poco più di un mese dalla caduta del Mugello. Rossi oltre a verificare la tenuta di tibia e perone fratturati al Gp d'Italia, vuole rendersi conto a che punto è il recupero della spalla che ancora gli fa male.

Il nove volte campione del mondo potrà girare solo in serata perché la pista oggi è stata riservata in esclusiva da Armetta, il pilota auto della Superstars, che organizza anche sessioni di test per auto da corsa.