Dorsoduro Factory, ed RSV4 le preferite dal pubblico

Il Gruppo Piaggio porta al Motodays 2010 i suoi marchi più importanti, tra cui ovviamente Aprilia. La Casa di Noale ha presentato nei mesi scorsi la gamma 2010, all'interno della quale le regine sono ovviamente le due versioni della RSV4, la Factory e la R. La superbike con motore 4 cilindri a V è esposta anche in versione ufficiale WSBK... già, proprio la moto con cui Biaggi solca le piste del Mondiale nella livrea Alitalia, nuovo main sponsor della compagine italiana.

Immancabili le bicilindriche 750, tra cui spiccano le nuove colorazioni della Dorsoduro ma sopratutto la versione Factory della bella motardona Aprilia. Sovrastrutture in carbonio, freni potenziati e scarico speciale, fanno della V90 Aprilia da 750 cc una tra le più desiderabili proposte del segmento.

La Shiver, anch'essa con motore 750 bicilindrico, è presente a MotoDays nella nuova livrea 2010 rossa e nera che la rende più aggressiva nello stile.

Sempre con motore biclindrico ma 850 c'è la Mana, una delle pochissime vere moto automatiche in commercio. Forte del cambio robotizzato e, nella versione GT, del cupolino, la Mana si propone come moto tuttofare dalle doti di maneggevolezza e sportività insospettabili.

Nella gamma scooter spazio ai versatili Atlantic, Sportcity e ai piccoli SR 50, mentre tra le 125 l'inossidabile RS è la più ammirata dai minorenni.

Fotogallery: Stand Aprilia a Roma MotoDays 2010