L'erede della YBR250. Arriverà anche da noi?

Il mercato brasiliano è dominato dalle piccole cilindrate, dove stradali ed enduro di cilindrata compresa tra 125 e 300 cc sono le moto più gettonate dal pubblico di tutte le età. Yamaha presidia l'importante mercato sudamericano con diversi modelli di piccola cilindrata, uno dei quali, la YS250 Fazer, è stata recentemente presentata in versione 2011.

La versione 2010, ancora in listino in Brasile con denominazione "Limited Edition", è del tutto identica a quella commercializzata sul nostro mercato come YBR250 (disponibile anche in versione 125 cc), ed è quindi probabile che il restyling adottato per la leggera monocilindrica stradale di Yamaha sia introdotto l'anno prossimo anche sui mercati europei.

Le differenze tra vecchio e nuovo modello interessano quasi esclusivamente la veste estetica, dato che meccanicamente ci troviamo ancora di fronte alla conosciuta affidabile ciclistica con telaio in acciaio a doppia culla associato a una forcella telescopica da 37 mm e ad un monoammortizzatore con leveraggi progressivi.

Il motore è un monocilindrico da 249 cc capace di 21 CV a 8.000 giri e 20,7 Nm 6.500 giri, con alimentazione a iniezione elettronica e raffreddamento ad aria. La frenata è affidata a due dischi, da 282 mm con pinza a due pistoncini davanti, da 220 mm con pinza a singolo pistoncino al posteriore, una novità quest'ultima, dato che la precedente versione prevede un freno a tamburo.

Parlando del modello brasiliano – dato che da noi una versione 2011 non è ancora stata presentata - le differenze rispetto alla YS250 Fazer 2010 riguardano la veste estetica, con sovrastrutture più accattivanti e moderne. Il gruppo ottico anteriore è ora praticamente lo stesso della XJ6N, così come il design della piacevole strumentazione, con contagiri analogico e schermo a cristalli liquidi per tachimetro e indicatore livello carburante.

Rimangono invariati nella forma solo il serbatoio e le pedane con i relativi supporti, ma cambiano sia i convogliatori anteriori che i fianchetti e il codino, che ora termina con una bella luce a led (senza indicatori di direzione integrati) e un maniglione dalla forma più moderna. Nuovo design infine per le ruote, non più a tre razze sdoppiate ma a cinque razze sdoppiate, più leggere, non solo alla vista.

La YS250 Fazer 2011 è già in vendita in Brasile presso la rete di 539 concessionari ufficiali, ad un prezzo di 10.950 Real, pari a circa 4.264 Euro, mentre il "vecchio" modello 2010 in versione Limited Edition, ancora in listino, è in vendita a 10.074 Real, pari a circa 3.923 Euro. In Italia la YBR250 è in vendita al prezzo di 4.790 Euro f.c. .

Fotogallery: Dal Brasile la Yamaha YS250 Fazer 2011