Da Milano al Tajikistan per beneficenza

Il reportage di "Roof of the World Rally 2009" è andato in onda su Italia 1 lo scorso dicembre e racconta l'avventura di Nicola Civarelli (regista), Edoardo Stoppa (Striscia la Notizia), Niccolò Pasquin (pilota), Tito Branca (operatore), Marco Mazzaro (fonico) e Gianni Maiocchi, insieme per affrontare in moto un viaggio di 11 mila chilometri da Milano a Kurgentube in Tajikistan (il Paese incastonato tra Uzbekistan e Afghanistan, confinante a est con la Cina), un 'Charity Travel' che ha avuto come obiettivo consegnare uno scuola-bus e aiuti finanziari all'associazione per bambini SwordTeppa.

Tutto nasce dalla passione di Gianni, Riccardo, Nicola e Niccolò, motociclisti con il sogno di unire passione per le due ruote e la beneficienza e che per questo hanno fondato il team "Riders 4Hope".

Il raid è stato possibile anche grazie al contributo fondamentale di Bmw Motorrad Italia, che ha fornito le moto e l’abbigliamento tecnico, e di Dunlop, che ha "gommato" moto e pulmino. Il filmato, distribuito direttamente dalla filiale italiana di Bmw, testimonia la riuscita del progetto e l’affiatamento del gruppo a cui si è aggiunto anche un vip, Edoardo Stoppa, uno degli inviati di Striscia la Notizia.

Un reportage sul viaggio è stato pubblicato anche su Motociclismo Fuoristrada di Dicembre 2009.