Sarà svelata a Tokyo la nuova naked retrò dell'Ala rossa

Di lei non si conoscono ancora i dettagli ufficiali, ma è certo che al prossimo Salone di Tokyo - in programma dal 23 ottobre al 4 novembre - la nuova Honda VFR1200F non sarà l'unica stella del Salone: parliamo della nuova Honda CB1100, sviluppata sulla base della concept bike del 2007, che la Casa dell'Ala rossa presenterà nella sua veste definitiva.

Chiaramente ispirata alle naked realizzate dalla stessa Honda a cavallo degli anni '70-'80, la nuova CB1100 fa un vanto di concetti tecnici per molti superati: parliamo del propulsore raffreddato ad aria e olio, della forcella tradizionale, del doppio ammortizzatore posteriore e dell'impianto frenante che di pinze radiali e dischi da 330 mm non ne vuole proprio sapere.

Cerchi in lega a razze sdoppiate, scarico 4-1 cromato e sella caratterizzata da un leggero dislivello tra la zona pilota e quella passeggero, la nuova Honda CB1100 nasconde tecnologie costruttive moderne, a partire dai materiali, oltre che componentistica elettronica "moderna": parliamo del cruscottino con doppio strumento analogico al centro del quale campeggia un piccolo display digitale.

Non è ancora stato chiarito se la nuova Honda CB1100 verrà importata in Europa, di certo - vista la semplicità - potrebbe essere un'ottima base di partenza per del tuning estetico oltre che meccanico: la Honda CB1100 Customize Concept 2, esposta a Tokyo a pochi passi dal modello di serie, ne è un esempio lampante.

Fotogallery: Honda CB1100 2010