Colori candidi testimoniano l'impegno ambientale di Fiat

Per festeggiare il lancio della nuova Fiat Punto Evo, la Casa di Torino ha scelto di ridipingere una tantum le Yamaha M1 di Jorge Lorenzo e Valentino Rossi che domenica saranno impegnate nel GP dell'Estoril.

Non si tratta certamente di una rivoluzione in termini di composizione grafica, visto e considerato che la scritta Fiat è stata semplicemente sostituita dal logo Punto Evo ed il classico blu con un elegante grigio, ma l'effetto sarà di sicuro impatto.

La volontà dei vertici Fiat è quella di testimoniare la pulizia dei motori Multiair e Multijet di cui sono dotate alcune vetture del Gruppo italiano, tra cui, ovviamente, la nuova Punto Evo.

L'operazione ricorda un po' il debutto del brand Abarth, che venne celebrato dalle moto nipponiche con una speciale grafica biancorossa a scacchi.

Sono state svelate anche le tute dei piloti sviluppate secondo il medesimo concept, utilizzando uno speciale bianco perla misto al grigio chiaro.

Fotogallery: MotoGP 2009, Estoril, grafiche Fiat Punto Evo per la M1