Gli ottimi riscontri dei test fanno ben sperare per la gara in USA

Il Team Suzuki si presenta ad Indianapolis decisamente "carico": dopo i buoni risultati di Brno, a confermare il buon momento della GSV-R sono arrivati anche gli ottimi riscontri ottenuti a riguardo del materiale "fine 2009" e 2010 testato l'indomani del GP sulla pista ceca.

"Lo scorso anno ad Indianapolis - dichiara Capirossi - abbiamo trovato le peggiori condizioni in cui abbia mai corso e mi auguro di cuore di non doverne incontrare di simili. In ogni caso non eravamo troppo competitivi parto con l'intento di ribaltare la situazione. Abbiamo avuto un'incoraggiante performance a Brno e nei test abbiamo trovato alcune componenti che ci permetteranno dei miglioramenti da qui alla fine della stagione."

"Voglio fare bene ad Indianapolis - dichiara Vermuelen - perchè è una pista fantastica ed è un evento organizzato in modo egregio. Non abbiamo fatto granché lo scorso anno e l'uragano non ha aiutato, quindì spero che il tempo ci aiuti. Abbiamo fatto un gran passo in avanti a Brno sebbene per me non sia arrivato un gran risultato, ma ora siamo più consapevoli della forza del nostro motore."

Fotogallery: MotoGP 2009, Team Suzuki Rizla