Il francese si sta risvegliando lentamente dal coma. Muove gli arti.

Regis Laconi, pilota francese del Team veneto DFX Corse Ducati, è in via di miglioramento dopo il terrificante incidente di venerdì. Caduto nel warm-up lap del primo turno di prove libere in una veloce curva a sinistra, è stato immediatamente ricoverato in sala di rianimazione al Sunninghill Hospital di Johannesburg.

La procedura del lento risveglio dal coma farmacologico, avvenuta nella notte tra ieri ed oggi, non ha riservato sorprese ed il transalpino muove in maniera autonoma gli arti inferiori e superiori.

Vista la positiva situazione è stato deciso di procedere all'intervento chirurgico che prevede l'inserimento di una placca per stabilizzare le due vertebre fratturate. All'operazione, che verrà effettuata martedì 19 Maggio, seguiranno non meno di due settimane di degenza nella stessa struttura ospedaliera.

Indicativamente, a fine mese, Regis Laconi volerà a Parigi dove in una clinica adeguata completerà la sua convalescenza. Gli altri problemi neurologici conseguenti al forte trauma cranico riportato nell'impatto, sono in via di risoluzione.

Fotogallery: Regis Laconi