Debutto in aprile a partire da 5.780 euro...

Aprile 2009 segna il debutto in concessionaria delle nuove Hyosung GT 650 e Hyosung GT 650 R, naked dal prezzo decisamente interessante con la quale il costruttore coreano ha voluto mettere piede in un mercato, quello occidentale, fortemente orientato verso i brand più popolari ma tutto sommato aperto a nuove proposte...in particolar modo nel settore degli scooter.

Rispetto ai modelli visti sino ad oggi le nuove GT 650 e GT 650 R sono state completamente riviste nella forma del codino, ora caratterizzato da un gruppo ottico a led, nella strumentazione digitale/analogica ed in alcuni componenti tecnici.

La ciclistica, basata su di un telaio misto alluminio/acciaio, prevede una forcella anteriore upside-down con steli da 41 mm ed un monoammortizzatore posteriore con leveraggio progressivo.

Il motore, prodotto dalla Suzuki, è un bicilindrico a V di 90°, in grado di erogare 83 CV. Rispetto al motore visto sino ad oggi è stato completamente rivisto il sistema di iniezione Mikuni, ora in grado di far rientrare le emissioni inquinanti entro i rigidi paletti imposti dalla normativa Euro3.

Prezzo di listino decisamente concorrenziale: 5.780 euro per la nuda GT 650, disponibile in nero o bianco e 6.300 euro per la GTR 650, disponibile nei colori rosso/nero e bianco/nero.

Fotogallery: Hyosung GT 650 e GT 650 R 2009