dalla Home

Curiosità

pubblicato il 22 giugno 2018

Italian Volt, a Goodwood con le elettriche custom

La Lacama protagonista del Festival di velocità inglese dal prossimo 12 luglio

Italian Volt, a Goodwood con le elettriche custom

Il Goodwood Festival of Speed, che per l’edizione 2018 riunirà nella cittadina del West Sussex gli amanti della velocità britannica è sempre stato un centro gravitazionale per tutto ciò che è considerato “cool” e degno di nota nel mondo delle due e delle quattro ruote. Quest’anno ad arricchire il ventaglio delle novità c’è l’iniziativa di Italian Volt, l’azienda varesina capitanata da Nicola Colombo

Bottega del custom

Il brand italiano di moto elettriche porterà ai bordi del circuito la sua Lacama, per una vera e propria dimostrazione di quanto sia facile rendere unico il modello di naked elettrica sviluppato da Italian Volt. Durante il weekend verranno letteralmente assemblate alcune moto in diverse varianti di stile, dalle scrambler alle cafe racer, passando, visto il luogo, a endurance e road racer. Lacama, oltre alla sua versatilità sul lato estetico può vantare prestazioni di tutto rispetto: ha una batteria da 15 kWh, va da 0-100 km/h in 4,6 secondi, tocca i 180 km/h con limitatore e ha un’autonomia di 200 km. Le componenti sono di primo livello, visto che le sospensioni sono firmate Ohlins, con forcella a steli rovesciati all’anteriore e monoshock al posteriore, e l’impianto frenante è Brembo. E se pensate che i numeri non bastino a farne una moto al 100% basterà chiedere al patron Colombo: che in sella alla Lacama ha percorso più di 12.000 km in un solo viaggio, partendo dalla Cina e arrivando in Italia. Un road trip di 44 giorni che gli è valso il record di viaggio più lungo in sella ad una moto elettrica.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , raduni , gare , emissioni zero


Top