Sport

pubblicato il 27 luglio 2012

MotoGP 2012: Edwards su una ART-Aprilia?

Da Indianapolis il pilota americano potrebbe cambiare moto

MotoGP 2012: Edwards su una ART-Aprilia?

Quella di Laguna Seca potrebbe essere l'ultima gara in sella alla Suter-BMW per Colin Edwards. Già da qualche settimana il veterano americano ed il Forward Racing hanno manifestato il loro disappunto per i continui problemi incontrati, soprattutto a livello di elettronica, con la loro moto attuale, iniziando a parlare di un possibile cambio in corsa.

Non a caso, nei test successivi al GP d'Italia, al Mugello, "Texas Tornado" ha avuto modo di salire sia sulla FTR-Honda che sulla FTR-Kawasaki. Evidentemente però anche queste due soluzioni non devono aver convinto Edwards, perchè le ultime voci nel paddock dicono che ad Indianapolis sarà in sella ad una ART-Aprilia.

Indubbiamente la CRT sviluppata dalla Casa di Noale ha senza dubbio dimostrato di essere la moto di punta tra le ultime arrivate sullo schieramento della MotoGP, come certificato dai risultati di Randy De Puniet ed Aleix Espargaró, quindi per l'ex pilota della Yamaha potrebbe essere una soluzione molto valida.

Un indizio in merito lo ha dato anche lui stesso: "Stando ai rumors, sarò su una ART-Aprilia ad Indianapolis. Si tratta di una moto che non è ancora in grado di battagliare con le MotoGP vere e proprie, ma almeno è la migliore tra le CRT. Sarebbe sicuramente un buon passo avanti" ha detto infatti Edwards.

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Sport , 1000 , motogp , personaggi , gare , piloti , personaggi famosi , crt


Top