Attualità e Mercato

pubblicato il 26 luglio 2012

Benelli arriva in Malesia

Sarà BMK a produrre, assemblare e distribuire le moto pesaresi e il marchio Keeway

Benelli arriva in Malesia

"Una Benelli per l’Italia, una Benelli per il mondo". Il messaggio lanciato dalla casa motociclistica pesarese in occasione del suo Centenario non poteva essere meglio recepito, tanto che, dopo l’inaugurazione del concept showroom monomarca in Vietnam, Benelli sbarca ora in un’altra area fondamentale dell’Asia: la Malesia.

"Benelli Moto Keeway Sdn Bh" (BMK), grazie al suo partner commerciale Qianjiang Group, ha infatti ricevuto il diritto esclusivo di produrre, assemblare e distribuire i modelli moto Benelli e Keeway, adatti al mercato malese e asiatico. "Benelli Moto Keeway Sdn Bhd" copre una superficie di 110mila metri quadrati e ha la propria sede commerciale a Bukit Beruntung (Malesia).

Durante la cerimonia di inaugurazione, a cui hanno presenziato celebri personalità del mondo imprenditoriale, economico e politico, tra cui il ministro del Commercio Internazionale e dell'Industria della Malesia, Dato 'Sri Mustapa Mohamad e l’ambasciatore italiano in Malesia, Folco de Luca Gabrielli, sono state illustrate le strategie di mercato e i diversi modelli Benelli e Keeway che per primi saranno introdotti in Malesia, come le Benelli TNT 899 e la TRE-K 1130 oppure il Keeway Dorado 250, Keeway TX200G e Keeway RKV200G. Tutti i prodotti BKM saranno disponibili presso i rivenditori di moto di tutta la nazione.

Tanti sono i progetti in cantiere per "Benelli Moto Keeway Sdn Bhd", come dimostrano le parole dell’amministratore delegato, On Hai Swee: "Quest’anno stiamo progettando il lancio di nove modelli moto e a settembre dovremmo aprire il nostro flagship concept store a Kuala Lumpur. Questo showroom renderà ancora più forte il nostro marchio".

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , bicilindriche , 1000 , tricilindriche , scooter , 600 , varie , mercato


Top